Get a site
letteratura

Frankenstein di Mary Shelley – Kenneth Branagh

TRAMA : Frankenstein è la storia, raccontata in forma epistolare, di Victor, il Dottor Frankenstein, e della sua pericolosa ossessione di superare le leggi della natura per dare vita ad una Creatura, utilizzando le sue conoscenze scientifiche e mediche e parti di esseri umani morti. Il risultato è uno spaventoso “Mostro”, esteticamente rivoltante, che fa fuggire uomini, donne e lo stesso Victor, atto che porta la Creatura a cercare amore, prima, e vendetta, poi. Le dinamiche di odio che si scatenano nelle viscere del mostro, nascono dal rifiuto della società e del suo stesso padre nei suoi confronti, dalla paura che le persone provano di fronte ad esso, giudicandolo senza conoscerlo mai realmente.

Confrontare un romanzo e il film che ne consegue non è semplice, perché si tratta di due forme d’arte diverse, con regole ed esigenze differenti: si veda ad esempio, il modo di affrontare il tema del tempo. Leggere un libro richiede naturalmente molte più ore rispetto a vedere un film, perciò nel caso del secondo, è spesso necessario accorciare la trama e diminuire le scene.

Il mondo per me era un mistero da scoprire. Curiosità, bruciante volontà di impadronirmi delle leggi segrete della natura, e una felicità vicina all’estasi quando esse mi si svelavano: queste sono le prime sensazioni che riesco a ricordare.

Ho scelto di parlare di questo titolo, perché trovo che il romanzo di Mary Shelley sia un meraviglioso concentrato di tematiche interessanti e molto attuali, dalla trama densa e mai banale. Questo tipo di tematica, particolarmente cara agli autori del periodo – il libro nacque da una sfida lanciata da Lord Byron a Mary e Percy Shelley e John Polidori, a chi scrivesse il racconto dell’orrore più spaventoso – ha conseguentemente dato vita a una serie di altri racconti e, successivamente, a molti film e interpretazioni. Ho scelto di confrontare il romanzo con il film del 1994 diretto da Kenneth Branagh, Frankenstein di Mary Shelley, perché l’ho trovato abbastanza fedele alla trama originale e interessante.

Comments are closed.

Powered by: Wordpress